//shop.panasonic.it/s/Sites-IT-B2C-Site/dw/shop/v13_6{0}?client_id=10d38a11-2677-4619-8f77-3dd61bcd19b6 #.###,00

Porte scorrevoli per unire Casa e Natura: Panasonic presenta l’installazione Sliding Nature

Anche questo aprile, per il settimo anno consecutivo, Panasonic parteciperà al Salone Internazionale del Mobile con un’installazione che intreccia design, tecnologia ed ecosostenibilità. Come nell’edizione dello scorso anno il concept Panasonic, intitolato Sliding Nature, sarà ospitato presso l’Università degli Studi di Milano dal 7 al 13 aprile.

HIKIDO – Porte scorrevoli

L’installazione Panasonic ha come elemento fondante l’Hikido, la tradizionale porta scorrevole giapponese. Per secoli le dimore giapponesi hanno utilizzato le porte scorrevoli per creare un ponte con gli elementi della natura lasciando fluire nelle stanze le dolci brezze o la luce riflessa dal giardino; le porte venivano aperte anche per godere semplicemente della bellezza del paesaggio.

Rendering dell’opera Sliding Nature

L’installazione

Sliding Nature rappresenta una casa che “respira”. L’intento è quello di stabilire un nuovo e dinamico rapporto con la natura indagando la possibilità di dare origine a spazi flessibili e diversi stili di vita attraverso l’utilizzo di porte scorrevoli, così come l’opportunità di creare differenti atmosfere con una diversa modulazione della luce. È stata progettata dallo studio TORAFU ARCHITECTS fondato nel 2004 da Koichi Suzuno e Shinya Kamura.

Così Koichi Suzuno: “Con questa installazione, vogliamo creare un ambiente residenziale realistico e sviluppare al massimo le potenzialità delle Hikido (porti scorrevoli). Inseriremo una struttura luminosa nel maestoso cortile dell’Università degli Studi di Milano. Le pareti sono delle porte scorrevoli che saranno aperte e chiuse casualmente in sintonia con la musica di sottofondo.”
Quando le porte scorrevoli saranno aperte, il tetto sembrerà fluttuare a mezz’aria.
“Il visitatore potrà notare come lo spazio varia in modo dinamico poiché le pareti si comportano come porte scorrevoli.”

Intorno all’edificio ci saranno delle lampade LED che sembreranno piante. E i percorsi nel cortile saranno illuminati dai LED. “ In sintonia con il movimento delle porte scorrevoli, i LED nel giardino e lungo i sentieri aumenteranno e diminuiranno la luminosità e si avrà l’impressione che l’intero cortile stia respirando.

Sostiene Shinya Kamura: “Per l’illuminazione lungo i sentieri abbiamo utilizzato LED a colori sincronizzati controllabili che diventano bianchi per illuminare e rossi per diminuire l’intensità della luce.”
La qualità della luce che illuminerà le volte del soffitto dell’Università di Milano, è destinata a suscitare grande interesse: “Un movimento che inizia dall’installazione per diffondersi in tutto il cortile e quindi nell’intero ambiente. Spero che i visitatori siano in grado di percepire questo cambiamento prendere forma”.

Dove Trovarci: Indirizzo: via Festa del Perdono, 7 – Milano

Koichi Suzuno e Shinya Kamura

A differenza delle opere concettuali del passato, questa installazione utilizza materiali della vita di tutti i giorni, come porte scorrevoli e luci LED. Sarà interessante vedere come questa struttura che “respira” influisca e cambi l’intero ambiente circostante.

L’installazione Panasonic

Nome opera: Sliding Nature
Orari di visita: da Lunedì 7 a Domenica 13 Aprile, 2014 9:00 - 24:00
Da Lunedì 14 a Giovedì 17 Aprile, 2014 9:00 - 21:00
Venerdì 18 Aprile, 2014 9:00 - 18:00
* Le porte scorrevoli in movimento sono visibili fino a Domenica 13 Aprile
Sede: Interni, Nuove Idee Per La Città - Feeding New Ideas For The City
Indirizzo: Università degli Studi di Milano: Cortile Farmacia (via Festa del Perdono, 7 - Milano) Area espositiva: circa 1.000 m2
Design: TORAFU ARCHITECTS
Elementi esposti: Materiali per costruzione (pannelli scorrevoli), illuminazione LED, accessori per circuiti (interruttori), ecc.

Link Utili