Getty Images x LUMIX

Getty Images x LUMIX

Penisola dello Yucatán

La Isla Mujeres, o "Isola delle donne" si trova nel Mar dei Caraibi a circa 13 km dalla Penisola dello Yucatan e misura appena 7 km di lunghezza e 650 m di larghezza. Quando gli spagnoli vi giunsero nel 16° secolo, la chiamarono "Isla Mujeres" a causa delle molte raffigurazioni di dee che trovarono. Nell'epoca precolombiana, l'isola era sacra alla dea maya del parto e della medicina, Ixchel. Attualmente, l'isola è nota per gli squali balena che vi migrano per alimentarsi di pesci lutianidi, accompagnati dalle mante giganti. Oltre alla straordinaria fauna selvatica, qui troviamo il sorprendente MUSA (Museo Subacuatico de Arte), un monumentale museo subacqueo contemporaneo che include oltre 500 sculture permanenti a grandezza naturale. Si tratta di una tra le più grandi e ambiziose attrazioni artistiche artificiali subacquee al mondo.

Ho scelto tra diverse compagnie che offrivano voli economici da San Diego a Cancun. Il mio collega, che da anni pratica immersioni in questa località, mi ha messo in contatto con il capitano della sua barca per un'escursione attorno all'isola. A Cancun ho avuto inoltre l'opportunità di scattare foto alle caverne e ai resti maya. Il sistema di grotte di Cenote è una delle più affascinanti località di immersioni al mondo, con stalattiti e stalagmiti, nonché grotte e caverne subacquee. Maya credevano che le grotte sotterranee sommerse fossero il passaggio per gli inferi e la prima volta che le si visita questo luogo se ne capisce il perché.

Il mio obiettivo era fotografarle da diverse angolature (sott'acqua, a filo dell'acqua e sopra) per mostrare la vastità della vita marina nell'ambiente naturale. Ho affrontato il sito MUSA con lo stesso approccio, per rappresentare l'ampiezza e la peculiarità degli ambienti popolati da gigantesche statue sommerse a cui ho dedicato un set di immagini complementare.

Informazioni su Donald Miralle

Bio di Donald Miralle

Insignito di oltre 50 premi internazionali tra cui sei World Press Award per lavori editoriali, Donald Miralle è riconosciuto come uno dei fotografi più innovativi nel settore degli ultimi due decenni. Nato e cresciuto nella California del Sud, Donald si è laureato in belle arti alla University of California di Los Angeles e si è anche distinto come nuotatore All-American. Il suo approccio informale e artistico alla fotografia è stato apprezzato da alcuni dei marchi più famosi, dalle pubblicazioni più rinomate e dalle agenzie più note, per le quali ha saputo catturare immagini iconiche di grandi atleti, di paesaggi caratteristici e di località esotiche, nonché produrre pubblicità in studio. Le opere di Miralle sono state presentate in pubblicazioni e spettacoli TV, tra cui District News, National Geographic, ESPN e Today Show. Donald è stato conduttore di molti eventi internazionali tra cui PDN PhotoPlus Expo, ed è docente di fotogiornalismo presso college e laboratori tra cui Brooks College, Art Center Design e il 2.8 Dueeotto/Donald Miralle Sports Photography Workshop in Italia. Nel tempo libero ama fare surf e godesi le spiagge di Encinitas con la moglie Lauren e i due figli Micah e Luke.


Sito Web ufficiale di Donald Miralle