Se sei interessato alla tecnologia nanoe™ X o ai suoi prodotti, non esitare a contattarci. Contattaci

Se sei interessato alla tecnologia nanoe™ X o ai suoi prodotti, non esitare a contattarci.

Creare un ambiente confortevole per i
residenti e i visitatori

Comfort e qualità dell’aria sono rilevanti nelle residenze per anziani. La tecnologia nanoe™ X inibisce alcuni batteri, virus, pollini, allergeni e muffe scomponendo le sostanze pericolose contenute nelle polveri PM2.5.

Perché nanoe™ X?

Case study

Comfort ottimale per la terza età

Residenti, personale e visitatori vogliono che la residenza sia fresca e confortevole.

Immagine di un gruppo di anziani sorridenti intorno a un tavolo.

nanoe™ X, migliore qualità dell'aria 24/7
negli ambienti interni

nanoe™ X ti protegge da alcuni dei problemi più tipici degli ambienti chiusi.

Problema: Igiene

L'igiene è importante nelle residenze per anziani

Per i residenti delle case di riposo le visite dei familiari sono momenti speciali, ed è fondamentale garantire un ambiente pulito e confortevole.

Immagine di un anziano nel suo letto con un giovane al suo fianco.

Soluzione: Inibizione efficace

nanoe™ X inibisce alcuni virus presenti nell'aria e sulle superfici

nanoe™ X non è efficace solo contro i virus presenti nell'aria, ma anche contro i virus che aderiscono alle maniglie delle porte, ai telecomandi, ai divani e ai tappeti.

Immagine dell'azione di nanoe™ X sui virus presenti sulle maniglie delle porte o al chiuso.

Come funziona nanoe™ X

La prima immagine mostra il meccanismo dell'effetto di nanoe™ X.

nanoe™ X raggiunge i virus.

La seconda immagine mostra il meccanismo dell'effetto di nanoe™ X.

I radicali ossidrilici denaturano le proteine dei virus.

La terza immagine mostra il meccanismo dell'effetto di nanoe™ X.

L'attività dei virus viene inibita.1–6

Un ambiente migliore con nanoe™ X

Immagine di alcune anziane mentre sorseggiano il tè sorridenti.

Riduce gli odori persistenti di cibo

Grazie a nanoe™ X, i residenti possono trascorrere i periodi di ricreazione senza l'odore di cibo nell'aria.

Immagine di una stanza da bagno.

Riduce i cattivi odori

In una casa di riposo può diffondersi qualsiasi tipo di odore. nanoe™ X è efficace nel deodorare i servizi igienici e le camere.

Scopri i prodotti nanoe™ X di Panasonic

La tecnologia nanoe™ X è integrata in un'ampia gamma di prodotti Panasonic per mantenere un livello elevato di sicurezza e comfort negli ambienti chiusi.
Qualunque siano le esigenze della tua casa di riposo, ti offriamo la soluzione ideale per purificare l'aria.

Cassetta a 4 vie

Immagine di una cassetta a 4 vie.

Canalizzata flessibile

Immagine di un'unità canalizzata flessibile.

Unità canalizzata statica

Immagine di un'unità canalizzata ad alta pressione statica.

A soffitto

Immagine di un'unità a soffitto.

Minicassetta a 4 vie

Immagine di una minicassetta a 4 vie.

Unità a parete

Immagine di un condizionatore d'aria montato a parete.

Console a pavimento

Immagine di un'unità console a pavimento.

air-e

Immagine di un prodotto Air-E.

STORIE con tecnologia nanoe™ X

In che modo la tecnologia può rendere più pulite e confortevoli le residenze per anziani?

Gestire una residenza per anziani non è un'impresa da poco: organizzare il personale, proteggere i residenti, pianificare le attività, coordinare le visite e programmare il piano alimentare, sono solo alcune delle mansioni da svolgere ogni giorno.

Immagine di un'anziana in sedia rotella.

Simulatore di concentrazione nanoe™ X

Scopri come nanoe™ X purifica gli spazi chiusi

Immagine della simulazione dell'atomizzazione di nanoe™ X.

1) Batteri presenti nell'aria (Staphylococcus aureus). Istituto di analisi: Kitasato Research Center for Environmental Science. Metodo di test: il numero di batteri è stato misurato dopo l'esposizione diretta in un ambiente di test ermetico di circa 25 ㎥. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: batteri presenti nell'aria. Risultato del test: inibizione di almeno il 99,7% in circa 4 ore. (24_0301_1)
2) Batteri aderiti (O157). Istituto di analisi: Japan Food Research Laboratories. Metodo di test: è stato misurato il numero di batteri aderiti a un tessuto in un ambiente di test ermetico di circa 45 l. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: batteri aderiti. Risultato del test: inibizione di almeno il 99,99% in circa 1 ora. (208120880_001)
3) Batteri aderiti (MRSA). Istituto di analisi: Japan Food Research Laboratories. Metodo di test: è stato misurato il numero di batteri aderiti a un tessuto in un ambiente di test ermetico di circa 45 l. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: batteri aderiti. Risultato del test: inibizione di almeno il 99,99% in circa 1 ora. (208120880_002)
4) Virus presenti nell'aria (batteriofagoΦχ174). Istituto di analisi: Kitasato Research Center for Environmental Science. Metodo di test: il numero di virus è stato misurato dopo l'esposizione diretta in un ambiente di test ermetico di circa 25 ㎥. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: virus presenti nell'aria Risultato del test: inibizione di almeno il 99,7% in circa 6 ore. (24_0300_1)
5) Virus aderito (virus dell'influenza H1N1). Istituto di analisi: Kitasato Research Center for Environmental Science. Metodo di test: è stato misurato il numero di virus aderiti a un tessuto in un ambiente di test ermetico di circa 1 ㎥. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: virus aderiti. Risultato del test: inibizione di almeno il 99,9% in circa 2 ore. (21_0084_1)
6) Virus aderiti (Poliovirus tipo 1(Lsc-2ab)). Istituto di analisi: Kitasato Research Center for Environmental Science. Metodo di test: è stato misurato il numero di virus aderiti a un tessuto in un ambiente di test ermetico di circa 45 l. Metodo di inibizione: rilascio di nanoe™. Sostanza target: virus aderiti. Risultato del test: inibizione di almeno il 99,7% in circa 2 ore. (22_0096)
I risultati possono variare in base all'uso, alla stagione e all'ambiente (temperatura e umidità). nanoe™ X e nanoe™ inibiscono l'attività o la crescita delle sostanze inquinanti, ma non prevengono le malattie.