Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca qui. Chiudendo questo banner con un click sul seguente tasto OK , scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

https://myprofile.panasonic.eu/login?lang=it_IT&{0} /servlet/saml/logout4eu?{0} //shop.panasonic.it/s/Sites-IT-B2C-Site/dw/shop/v15_5{0}?client_id=10d38a11-2677-4619-8f77-3dd61bcd19b6 #.###,00 010 {0} prodotti nel carrello false true webImage 010 //panasonic.purchase-now.it/it/Widgets/Fluid/{0} //panasonic.purchase-now.it/Products/MultipleInStock/Fluid/{0}
Prodotti nel carrello Totale Prezzo
  • Sub-totaleIVA inclusa

Offerta speciale

IVA inclusa

Costi di consegna

Le spese della spedizione ammontano a € 9,90 IVA compresa per ciascun ordine effettuato indipendentemente dalla quantità di prodotti ordinati.

Seleziona colore
Errore sulla quantità. Inserire un numero da 1 a 99{0} items left in stock.

Offerta speciale

Il prodotto è stato aggiunto al carrello

  • Sub-totaleIVA inclusa

Spiacenti, si è verificato un errore imprevisto.
Chiudi la finestra e riprova.

Seleziona colore
Prezzo IVA inclusa: Acquista subito Acquista da Panasonic Dove acquistare Disponibile /content/dam/Panasonic/EC-icon/icn-stock-in.png Disponibile Non disponibile /content/dam/Panasonic/EC-icon/icn-stock-out.png Non disponibile Available soon /content/dam/Panasonic/EC-icon/icn-stock-soon.png Available soon Panasonic false false Per aggiungere il prodotto al carrello, devi accettare la nostra policy cookie. Per aggiungere il prodotto al carrello devi dare il tuo consenso alla nostra policy cookie. Visita il nostro shop online Foto di {0}

Cos'è un TV OLED?

23-07-2020

Cos'è un TV OLED?

Apparsa sul mercato in tempi relativamente recenti, OLED è l'acronimo di Organic Light Emitting Diode, definito talvolta anche come diodo organico EL (elettroluminescente organico), ed è un diodo a emissione di luce (LED) in cui lo strato elettroluminescente emissivo è formato da una sottile pellicola di composto organico che emette luce quando viene attraversata dalla corrente elettrica. Lo schermo di un televisore è composto da parecchie migliaia di LED organici, posti uno accanto all'altro, che si accendono e si spengono autonomamente. In tal modo riescono a riprodurre complesse immagini a colori ad alta risoluzione che tengono conto delle variazioni del contrasto, e sono in grado di reagire abbastanza rapidamente, generando immagini estremamente dettagliate.

Cos' è una TV OLED?

I TV OLED sono in grado di riprodurre immagini brillanti e luminose, movimenti fluidi, neri profondi e colori vivaci. Le principali caratteristiche che contraddistinguono i TV OLED sono la maggiore profondità delle tonalità scure, contrasti brillanti, dispositivi ultrasottili e sono molto più leggeri rispetto ad altri modelli.

Cos' è una TV OLED?
Come funziona uno schermo OLED?

Come funziona uno schermo OLED?

I TV OLED utilizzano sottili strati di materiale organico, posizionati tra due elementi conduttori, e tale disposizione permette l’emissione di una luce intensa nel momento in cui viene attivata la corrente elettrica. Quando si applica un potenziale esterno (corrente elettrica) tra il terminale del catodo e il terminale dell’anodo, si osserva un flusso di corrente che va dal terminale del catodo al terminale dell'anodo, e tale flusso scorre attraverso le due pellicole note come strato conduttivo e strato emissivo.

Di contro, un TV LED utilizza un pannello a cristalli liquidi (LCD) per controllare la posizione dei singoli punti luminosi sullo schermo. Ovviamente, i TV OLED richiedono una notevole capacità di elaborazione per gestire una grafica di tale livello, ma sistemi come quello del TV OLED HZ2000 gestiscono l'incredibile HCX Pro Intelligent Processor e sono in grado di riprodurre le immagini più brillanti e precise che si riescano a trovare in circolazione.

Quali sono i vantaggi dei TV OLED?

Potremmo senza alcun dubbio definire l’OLED come il TV del futuro. Il sistema OLED è attualmente quello più all’avanguardia quando si parla di TV, ed è improbabile che la tecnologia riesca ad oltrepassarlo in modo significativo nei prossimi anni. Gli OLED consentono un livello di visualizzazione superiore a quello dei migliori LED.

Livelli del nero. Quando si tratta di visualizzazione, i livelli del nero sono fondamentali, in quanto aumentano efficacemente il contrasto. Quando parliamo di dispositivi di visualizzazione di immagini, come i TV, per rapporto di contrasto intendiamo la differenza di contrasto tra i neri più profondi e i bianchi più intensi, e un dispositivo in grado di produrre il massimo contrasto sarà senza dubbio un vincitore in termini di esperienza visiva. La tecnologia OLED sfrutta al massimo questa differenza, generando un rapporto di contrasto davvero sorprendente.

Angoli di visione. Ovviamente, il miglior angolo di visione quando si guarda qualsiasi TV è sempre quello diretto. Tuttavia, ciò non sempre è possibile, dipende infatti dalla disposizione dei posti a sedere e da come è montata la TV. Il nuovo modello orientabile consente di ruotare leggermente il televisore verso le persone sedute più lateralmente rispetto alla posizione di visualizzazione principale, offrendo a tutti la possibilità di godere al meglio dell’immagine. Ideale per la famiglia e per i soggiorni open space, anche quando si è seduti in postazioni diverse.

Quali sono i vantaggi dei TV OLED?

Quale TV OLED acquistare?

Panasonic sta rapidamente diventando il produttore più prolifico di TV OLED nel mercato di fascia alta. E, visto che l'attuale tecnologia utilizzata per realizzare gli OLED è ormai ben nota, ciò può soltanto avere un buon impatto sui prezzi presentati al consumatore. Il che vuol dire che sta diventando sempre più semplice possedere un TV di fascia alta, in grado di offrire delle prestazioni mozzafiato. I prezzi scenderanno solo quando gli OLED diventeranno più comuni. Tra i vari OLED che si possono trovare in circolazione, quelli di Panasonic attualmente sono tra i migliori e, dopo il modello HZ2000 presentato in anteprima al CES2020, altri produttori hanno parecchio lavoro da fare per recuperare il ritardo.

Panasonic si è distinta offrendo un supporto HDR dedicato, con l'HZ2000 che riceve gli stessi formati HDR10, HDR10+, Dolby Vision e HLG presenti sul LED HX800 di fascia media, il che significa che si avrà sempre la migliore qualità possibile.

Ciò che distingue davvero i modelli OLED Panasonic è l’intenso audio. Con gli altoparlanti immersivi da 140 W, suddivisi tra gli altoparlanti up-firing, è probabilmente l’audio che riproduce più similmente quello di un cinema, senza che si debba investire in costosi impianti esterni.

Come pulire lo schermo del mio TV OLED?

Come pulire lo schermo del mio TV OLED?

Avendo investito in una nuova - e abbastanza costosa - TV con una risoluzione 4K o superiore, non vorrai certo che l’esperienza visiva venga rovinata da una patina di polvere, quindi bisogna pulire il TV regolarmente e nel modo corretto.

La pulizia del televisore dovrebbe far parte delle regolari pulizie di routine, da eseguire sempre con il televisore spento. Si consiglia di rimuovere prima la polvere e altri materiali potenzialmente abrasivi dalla superficie. Il metodo migliore consiste nell’utilizzare un panno in microfibra pulito. La stessa Panasonic raccomanda di inumidire un panno morbido con acqua pulita o con del detergente neutro diluito - di solito 1 parte di detergente per 100 parti di acqua - per rimuovere le macchie ostinate, anche se occorre prestare molta attenzione a non strofinare forte.

Successivamente, è possibile rimuovere eventuali striature utilizzando dei panni per la pulizia dello schermo, ideati appositamente per la pulizia degli schermi delicati di TV OLED e LED. É sconsigliato invece l’utilizzo di prodotti commerciali per la pulizia dei vetri o di acqua, poiché danneggereste sicuramente la delicata superficie antiriflesso dello schermo.

Che cos'è il burn-in e come si può evitare?

Il burn-in dello schermo, noto anche come burn dello schermo, immagine fantasma, o semplicemente burn-in, è uno scolorimento delle aree di uno schermo OLED, causato da un uso cumulativo e non uniforme dei pixel, come accade per un contrasto elevato per un periodo di tempo relativamente lungo. Il burn-in può influire sull'esperienza visiva sovrapponendo l'immagine fantasma sulle altre immagini riprodotte sullo schermo.

Il burn-in ha destato diverse preoccupazioni riguardo i TV OLED, e questo può rappresentare un grave problema. Si verifica quando una parte dell'immagine persiste su uno schermo - di solito si tratta di una parte con un contrasto molto elevato - anche quando questa cambia, lasciando il fantasma dell'immagine impressa sullo schermo. Tutti i televisori Panasonic sono dotati di una funzione che rileva un'immagine fissa sullo schermo, spostandola o attenuandola leggermente per evitare questo problema.

Panasonic riconosce che si tratta di una potenziale criticità e ha sviluppato due mezzi per limitare la causa del burn-in e prevenire problemi a lungo termine.

Pixel Orbiter: i TV OLED Panasonic sono dotati di un sistema chiamato Pixel Orbiter, che sposta l'immagine sullo schermo di un singolo pixel dopo un certo limite di tempo. Questo movimento tende a essere più o meno circolare in modo che le immagini ad alto contrasto vengano sempre spostate in una nuova posizione.

Funzioni di manutenzione del pannello: i TV OLED di Panasonic sono dotati di due funzioni di manutenzione del pannello per impedire il burn-in, che funzionano in background. La prima equalizza il carico applicato a ciascun pixel e mantiene costanti le prestazioni del pannello. Si avvia automaticamente quando si interrompe l'alimentazione con il telecomando, dopo che il tempo di visualizzazione cumulativo abbia superato un intervallo di tempo prestabilito. L’esecuzione della procedura richiede circa 10 minuti e nel frattempo un LED giallo indica che è in corso la manutenzione del pannello.

La seconda funzione di manutenzione analizza lo stato di ciascun pixel e applica le correzioni, se necessario, al fine di mantenere costanti le prestazioni del pannello. Una volta che il tempo di visualizzazione totale abbia superato alcuni mesi, la funzione verrà eseguita automaticamente non appena viene spento il televisore con il telecomando. La funzione verrà eseguita automaticamente senza che sia necessario configurarla.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca qui. Chiudendo questo banner con un click sul seguente tasto OK , scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.