https://myprofile.panasonic.eu/login?lang=it_IT&{0} /servlet/saml/logout4eu?{0} //shop.panasonic.it/s/Sites-IT-B2C-Site/dw/shop/v15_5{0}?client_id=10d38a11-2677-4619-8f77-3dd61bcd19b6 #.###,00 010 010 //panasonic.purchase-now.it/it/Widgets/Fluid/{0} //panasonic.purchase-now.it/Products/MultipleInStock/Fluid/{0}

Seleziona colore
Prezzo IVA inclusa: Acquista subito Acquista da Panasonic Dove acquistare

Una Raid Adventure attraverso le Alpi

Una Raid Adventure attraverso le Alpi

È una delle Raid Adventure più dure: la Red Bull X-Alps. I concorrenti partono da Salisburgo e intraprendono un percorso a piedi e con il parapendio per raggiungere Monaco, percorrendo 1.138 chilometri di insidioso terreno alpino. La gara è imprevedibile a causa delle mutevoli condizioni climatiche, e ciò vale anche per il fotografo Philipp Reiter, egli stesso un trail runner, che l’ha documentata al seguito di Paul Guschlbauer. Philipp ha portato con sé la sua fotocamera LUMIX S1R. "Non è la fotocamera più leggera, ma vedendo oggi i risultati so di avere fatto la scelta giusta. I dettagli delle foto sono incredibili. Puoi scorgere qualsiasi particolare, dal sudore allo sporco, fino alla fatica negli occhi di Paul".  

Quando era bambino i suoi genitori desideravano tramandare al piccolo Philipp e alla sorella la passione per la natura e per questo lo portavano spesso in montagna. Lui non era sempre entusiasta di queste gite. "Ma guardando indietro, posso dire di non ricordarmi i videogiochi a cui giocavo, ma di ricordarmi molto bene i falò accesi in cima a una montagna". Da ragazzo prese parte ad alcune gare di sci, vincendo numerosi premi. All'inizio praticava questo sport solo d'inverno, ma poi si rese conto che se voleva migliorare doveva allenarsi anche d'estate. Ed è in questi periodi che iniziò a praticare il trail running che da allora divenne uno dei suoi sport preferiti. L'adrenalina, le viste mozzafiato diventano una dipendenza. Gareggia tuttora, anche se non così spesso perché ha trovato una nuova passione, la fotografia.

Accanto al running e allo sci alpino, le montagne sono il suo soggetto preferito, oltre agli atleti che danno prova del massimo impegno. Il fatto di essere lui stesso un trail runner non gli consente soltanto di mantenersi in forma, ma anche di sapere cosa aspettarsi. Ecco perché Paul Guschlbauer gli ha chiesto di documentare la sua gara. Per questo progetto, Philipp ha deciso di utilizzare la LUMIX S1R e un assortimento di lenti. "Non è la fotocamera più leggera, ma la qualità dell'immagini è fantastica. Tutti i dettagli sono così evidenti. Un altro importante motivo per utilizzare questa fotocamera risiede nelle sue eccellenti prestazioni in condizioni di luce scarsa. Anche a un ISO elevato la qualità è eccezionale". Ha usato la lente da 50 mm per la maggior parte delle foto. "Non c'è molto tempo per cambiare lenti". La Red Bull X-Alps è una delle gare di parapendio più dure al mondo. "Gli atleti possono iniziare a gareggiare alle 5.00. Iniziano a piedi. Dalle 6.00 possono iniziare a volare. Devono atterrare prima delle 21.00.

Poi possono continuare a gareggiare fino alle 22.30. Gli atleti vogliono volare il più possibile per coprire la distanza maggiore. Ma tutto dipende dalle condizioni atmosferiche". Ecco perché Philipp non poteva prevedere quando Paul sarebbe atterrato. "Ho seguito Paul con il GPS. È stato difficile fotografarlo in volo, per questo mi sono concentrato sulla parte di gara a piedi". Sono state giornate lunghe, non solo per Paul ma anche per Philipp. E le condizioni cambiavano continuamente. "La LUMIX S1R è impermeabile. Questo si è rivelato utile perché ha piovuto. È una camera molto robusta. 

Mi sono dovuto arrampicare e correre con la fotocamera al collo per non perdere Paul. Ma non le è successo nulla. Quando pioveva, la nascondevo sotto la giacca per proteggerla". Sciatore alpinista, runner in montagna e fotografo: discipline molto diverse con difficoltà specifiche. Ma danno tutte grande entusiasmo, quando si riesce bene. Philipp punta sempre a migliorarsi. Il fatto di poterlo fare sulle sue amate montagne è qualcosa in più. "La calma, la bellezza dei luoghi e le viste: non c'è nulla di paragonabile".

Philipp Reiter

Philipp Reiter

Philipp Reiter (nato il 20 luglio 1991) è uno sciatore alpinista tedesco e un runner in montagna. È stato scelto per la squadra nazionale tedesca di sci alpinismo. Reiter è nato a Monaco. Ha iniziato con lo sci alpinismo nel 2001 e ha preso parte alla sua prima gara nel 2006. Attualmente vive a Bad Reichenhall e studia matematica e biologia all'Università di Salzburg. Si è dato alla fotografia durante il periodo di recupero da un infortunio. Ama catturare momenti ed emozioni. Fotografa eventi sportivi come "cameraman sul campo" (all-terrain, veloce, flessibile), segue le spedizioni ed esegue riprese in esterni. Philipp è un LUMIX Ambassador.

Visita il profilo di Philipp Reiter

Prodotti in questo articolo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca qui. Chiudendo questo banner con un click sul seguente tasto OK , scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.