https://myprofile.panasonic.eu/login?lang=it_IT&{0} /servlet/saml/logout4eu?{0} //shop.panasonic.it/s/Sites-IT-B2C-Site/dw/shop/v13_6{0}?client_id=10d38a11-2677-4619-8f77-3dd61bcd19b6 #.###,00 010 010 //panasonic.purchase-now.it/it/Widgets/Fluid/{0} //panasonic.purchase-now.it/Products/MultipleInStock/Fluid/{0}

100 anni di Panasonic: un’eredità senza tempo per proiettare l’azienda nel futuro

Panasonic dà il via alle celebrazioni per il suo 100° anniversario in Europa in occasione della Panasonic Convention a Maiorca, con il lancio di nuovi prodotti e unità operative.

Panasonic celebra il suo 100° anniversario e questa settimana l’azienda ha voluto dedicare particolare attenzione all’incredibile traguardo raggiunto, in occasione dell’evento per il lancio dei nuovi prodotti di punta: la Panasonic Convention 2018. Panasonic ha invitato più di 2000 ospiti per commemorare questi 100 anni in cui l’azienda, grazie alle sue importanti innovazioni, ha saputo offrire un contributo alla società per l’interesse comune e rendere migliore la vita di ogni persona. Allo stesso tempo il CEO di Panasonic Europe, Laurent Abadie, ha presentato una panoramica su ciò che il futuro ha in serbo per Panasonic e su come l’azienda voglia tenere fede al proprio slogan “Una Vita Migliore, Un Mondo Migliore” (A Better Life, A Better World). 

100 anni di Panasonic: un’eredità senza tempo per proiettare l’azienda nel futuro

Nell’immagine: il primo TV Panasonic (17-K531) e il TV Panasonic Ultra HD 4K HDR OLED (TX-FZ950)

Il lancio di nuovi prodotti e soluzioni in occasione della Panasonic Convention dimostra chiaramente l’ampiezza e la capacità innovativa dell’offerta Panasonic. L’attenzione è stata catturata dalla prima linea di televisori LED con metadati dinamici HDR10+, dall’eccellente qualità audio dei nuovi sistemi Hi-Fi con comandi vocali e dalle importanti innovazioni apportate al portfolio dell’immagine digitale della LUMIX G. Inoltre, i nuovi regolabarba ed epilatori ampliano la già popolare gamma di prodotti per la cura della persona, mentre per quanto riguarda i piccoli elettrodomestici sono stati annunciati un nuovo microonde dal profilo sottile ma al tempo stesso in grado di fornire più potenza, e un nuovo prototipo di macchina
per il pane a crosta fragrante in grado di cuocere pagnotte come un vero e proprio panettiere.

Anche l’offerta per il settore aziendale B2B di Panasonic è in crescita, e alla Panasonic Convention di quest’anno i partecipanti assisteranno alla presentazione di un’ampia gamma di prodotti pionieristici, da un business in costante connessione a soluzioni per l’aria condizionata. Inoltre, Panasonic è lieta di annunciare un nuovissimo punto vendita con tecnologie all’avanguardia progettate per i migliori rivenditori.

Queste le parole di Laurent Abadie, CEO e presidente di Panasonic Europe: “Sin dalla nascita di Panasonic abbiamo sempre voluto affrontare le sfide poste dalla società e abbiamo sviluppato nuove tecnologie in grado di aiutare le persone a migliorare le loro vite sia nella sfera privata che professionale. Guardiamo ciò che è possibile fare e cerchiamo di immaginare come potrebbe essere fatto meglio. Questo vale per il prototipo di presa multipla a doppio ingresso lanciato nel 1920, prodotto utilizzando metallo riciclato, così come per le basi metalliche a vite recuperate da lampadine usate per facilitare la creazione di prodotti di alta precisione. Per quanto riciclare possa sembrare oggi una banalità, è stata proprio questa responsabilità nei confronti della società e del miglioramento della vita di ognuno a contribuire alle innovazioni di Panasonic nell’arco di questi 100 anni.”

Una vita trascorsa a trainare il futuro
Una panoramica speciale sulla storia di Panasonic, così come sul suo futuro. Questo quanto offerto alla Panasonic Convention 2018. Sin dalla nascita dell’azienda, il mondo è in costante e continuo cambiamento, ma i principi di Panasonic rimangono sempre gli stessi. Panasonic ha sempre lavorato per garantire “Una Vita Migliore, Un Mondo Migliore” tanto per la società nel suo insieme, quanto per ogni singolo individuo. Lo spirito collaborativo alla base di questa filosofia è dimostrato dalle partnership strette da Panasonic per realizzare i diversi progetti visionari di città intelligenti in giro per il mondo.

“Nessuno sa per certo a cosa assisteremo in futuro, ma se c’è una cosa che sappiamo, è che non assisteremo passivi all’evoluzione. Al contrario, vogliamo essere promotori del futuro, vogliamo trainare attivamente l’evoluzione del futuro”, ha aggiunto Laurent Abadie.

Panasonic fu fondata nel 1918 da Konosuke Matsushita. In quell’anno Panasonic introdusse sul mercato uno spinotto innovativo. Il secondo passo fu un prototipo della moderna presa multipla, che consentì di alimentare lampadine e apparecchi elettrici da una sola sorgente. Possono essere sembrate idee semplici, ma il risultato ha fornito una nuova dimensione di comfort che ha permesso di stirare le camicie con la luce accesa. 

100 anni di Panasonic: un’eredità senza tempo per proiettare l’azienda nel futuro

Nell’immagine: il fondatore Konosuke Matsushita

Dal lancio di Panasonic, ormai 100 anni fa, l’azienda può vantare diverse prime volte:
• 1927: Panasonic introduce sul mercato il primissimo elettrodomestico, un ferro da stiro elettrico
• 1937: Gli asciugacapelli Panasonic sono stati tra i più amati al mondo sin dal lancio del primo modello
• 1952: Panasonic presenta il suo primo televisore
• 1958: Panasonic lancia il suo primo climatizzatore da stanza
• 1965: Panasonic lancia il suo primo prodotto col marchio Technics
• 1977: Panasonic unisce convezione e microonde in un unico forno
• 1982: Panasonic presenta la sua prima videocamera per uso domestico e il suo primo registratore portatile per il pubblico
• 2008: Panasonic lancia LUMIX G: la prima fotocamera digitale a obiettivo singolo, un’invenzione che ha stravolto la fotografia
• 2018: Panasonic aggiunge i comandi vocali ai sistemi d’intrattenimento da auto

Quinta era rivoluzionaria dell’umanità
Il nostro approccio allo sviluppo del prodotto è rimasto invariato, è ancora oggi lo stesso adottato dal nostro fondatore Konosuke Matsushita 100 anni fa”, commenta Laurent Abadie. “La nostra prospettiva è orientata verso l’evoluzione della società e cerchiamo di capire di cosa potrebbero aver bisogno i nostri clienti. Ascoltando i loro desideri in quest’ottica, sarà per noi possibile adattarci e crescere di pari passo con il cambiamento dei loro bisogni anche in futuro, soprattutto se si considera che la tecnologia sarà sempre più presente nelle nostre vite.”

A dare seguito alle celebrazioni per questo importante anniversario sono state le parole di Ayesha Khanna, CEO di ADDO Al e rispettata futurologa. La dottoressa Khanna ha analizzato come l’Era dell’Informazione stia attualmente cedendo il passo all’Era Ibrida, la quinta importante era delle relazioni socio-tecnologiche. L’Era Ibrida è caratterizzata dal rapido accorpamento di più tecnologie che diventano sempre più intrecciate nelle trame delle nostre vite, rendendoci sempre più connessi con la tecnologia. Basti pensare al ruolo della robotica nelle nostre case e nell’industria, all’impatto della tecnologia nello sviluppo delle competenze e sui nuovi posti di lavoro emergenti, e alle infrastrutture fisiche in continuo cambiamento necessarie affinché le tecnologie siano sempre più presenti e integrate nelle nostre vite.

Queste le parole della dottoressa Khanna: “Stiamo entrando in una nuova era, una civiltà che vede uomo e tecnologia fianco a fianco, l’Era Ibrida: una fase di transizione in cui oltrepassiamo la soglia verso un nuovo modello di organizzazione della società mondiale. Siamo entusiasti di poter rinnovare le nostre idee su come la tecnologia possa essere utilizzata per migliorare la qualità della vita di ogni persona in modo giusto ed equo.

La dottoressa Khanna si è poi soffermata sull’evoluzione delle città intelligenti come indizio chiave di questo nuovo trend – un tema pertinente a Panasonic, considerato il coinvolgimento dell’azienda nei numerosi progetti di città intelligenti in giro per il mondo.

Un esempio tra i vari progetti pionieristici di Smart City è la città ecosostenibile e intelligente di Fujisawa. Questo progetto ha voluto fornire ai residenti uno stile di vita intelligente, connesso ed ecosostenibile. Un altro prototipo di città intelligente a cui ha collaborato Panasonic come leader del progetto è Tsunashima. Qui le imprese private e i governi locali lavorano a stretto contatto per creare una nuova città ecosostenibile che comprenda, ad esempio, una stazione di servizio di idrogeno, un centro commerciale di nuova generazione e alcuni centri di ricerca di una grossa multinazionale produttrice di smartphone e tablet. La conclusione dei lavori è prevista per quest’anno, quasi a voler celebrare il centenario di Panasonic. Come parte coinvolta nel progetto, Panasonic si impegna a migliorare la sicurezza e a ridurre il consumo di acqua ed energia.

Settori in via di sviluppo per trainare l’innovazione nei prodotti
Volgendo lo sguardo al futuro, Panasonic ha individuato due chiari settori di progresso massiccio e di cambiamento radicale. In primo luogo, l’elettrificazione di ogni aspetto della nostra vita, a partire da case, luoghi di lavoro, fabbriche e veicoli fino ad arrivare all’elettrificazione dell’intera società, come dimostrato attraverso i progetti innovativi di città intelligenti quali Fujisawa e Tsunashima, a cui partecipa Panasonic.

In secondo luogo, Panasonic prevede un rapido progresso nel settore della mobilità come ulteriore punto cardine verso la visione di società del futuro e di realtà ibrida.

Laurent Abadie ha poi aggiunto: “Nei prossimi 10 anni assisteremo a una maggiore innovazione nel settore della mobilità rispetto a quanto abbiamo visto negli ultimi 100! Elettrificazione, connettività e automazione saranno il cuore pulsante di questa importante rivoluzione”.

Nell’abbracciare il cambiamento manterremo comunque la nostra irremovibile dedizione a una produzione, un rendimento e uno stile che siano sempre all’avanguardia e al nostro più grande impegno, ovvero quello di creare Una Vita Migliore, Un Mondo Migliore”.

Panasonic: linea temporale dell’innovazione
Dal lancio di Panasonic, ormai 100 anni fa, l’azienda può vantare diverse prime volte:
• 1918: Fondazione di Panasonic col nome Matsushita Electric Housewares Manufacturing Works
• 1918: Lancio dello spinotto e della presa elettrica a doppio ingresso
• 1923: Lancio delle luci da bicicletta a forma di proiettile
• 1927: Lancio delle luci da bicicletta a forma quadrata
• 1929: Stabilito l’obiettivo primario / il credo dell’azienda
• 1931: Lancio delle prime batterie a secco prodotte internamente
• 1931: Lancio della radio a tre tubi
• 1932: Annunciata la missione dell’azienda
• 1934: Apertura del centro di formazione per gli impiegati
• 1935: Fondazione di Matsushita Electric Trading Company
• 1937: Lancio delle batterie per auto
• 1951: Prima visita di Konosuke Matsushita negli Stati Uniti
• 1952: Concluso un accordo di cooperazione tecnica con Philips
• 1952: Lancio della Radio portatile
• 1952: Lancio del televisore in bianco e nero
• 1955: Lancio del marchio Panasonic per commercializzare i prodotti
• 1956: Costruzione di stabilimenti moderni in Giappone
• 1957: Consolidamento dei canali di vendita in Giappone
• 1957: Lancio della prima Radio FM
• 1959: Fondazione della prima società di vendita in Nord America
• 1960: Lancio del televisore a colori
• 1961: Fondazione della prima azienda manifatturiera nel Sud-Est asiatico
• 1962: Pubblicazione della storia di Konosuke Matsushita sull’edizione globale del Time
• 1962: Fondazione della prima società Panasonic in Europa
• 1963: Lancio della batteria a secco con la durata più lunga del mondo
• 1964: Pubblicazione della storia di Konosuke Matsushita sull’edizione globale di Life
• 1964: Lancio della prima console stereo “Asuka”
• 1965: Prima società giapponese ad adottare la settimana lavorativa composta da cinque giorni
• 1965: Fondazione della prima azienda manifatturiera in Africa
• 1966: Fondazione della prima azienda manifatturiera in America Latina
• 1968: Inizio della costruzione di fabbriche nelle aree sottopopolate del Giappone
• 1970: Lancio del giradischi a motore direct drive
• 1972: Fondazione della prima azienda manifatturiera in India
• 1973: Fondazione della prima azienda manifatturiera nel Medio Oriente
• 1974: Lancio del mangiacassette con impianto radio
• 1975: Altoparlante a 3 vie Linear Phase con 3 casse
• 1977: Lancio del videoregistratore a cassette VHS
• 1979: Visita in Cina di Konosuke Matsushita e radicamento dell’attività in Cina
• 1979: Registratore VHS con capacità di registrazione di 6 ore
• 1981: 50° anniversario della missione aziendale
• 1982: Lancio della prima videocamera per il pubblico e del primo registratore portatile
• 1985: Incentivazione alla creazione della Japan Prize Foundation
• 1985: Lancio del camcorder “MACLORD MOVIE”
• 1988: Fusione con Matsushita Electric Trading – nascita ufficiale della partnership mondiale Olympic
• 1988: Lancio del camcorder con stabilizzatore ottico d’immagine
• 1989: Ultimo saluto a Konosuke Matsushita
• 1991: Adozione delle politiche di rispetto ambientale (Matsushita Environmental Charter)
• 1991: Lancio del televisore HD
• 1994: Sviluppo da parte di Panasonic di batterie ricaricabili agli ioni di litio
• 1996: Lancio del primo lettore DVD da tavolo
• 2001: Lancio della fotocamera digitale “LUMIX”
• 2002: Acquisizione del 100% della proprietà delle cinque società del gruppo
• 2002: Adozione del disco Blu-Ray come standard
• 2003: Unificazione sotto il marchio mondiale “Panasonic”
• 2003: Lancio dei televisori al plasma a schermo piatto in HD
• 2004: Inizio della partnership totale con Matsushita Electric Works
• 2007: Dichiarazione di sostenibilità “Eco Ideas”
• 2008: Lancio della fotocamera digitale a obiettivo singolo “LUMIX G”
• 2008: Cambio del nome della società da Matsushita Electric Industrial Co., Ltd a “Panasonic Corporation” e unificazione dei marchi aziendali sotto il nome “Panasonic” a livello mondiale
• 2010: Inizio della collaborazione con Tesla Motors
• 2013: Adozione del nuovo sistema divisionale per le quattro società interne
• 2013: Avvio del supporto al settore B2B
• 2014: Grande inaugurazione della città intelligente ecosostenibile di Fujisawa
• 2015: Stabilimento della sede di Panasonic Appliance Asia Pacific in Malesia
• 2016: Adozione del Global Concept di Panasonic: Una Vita Migliore, Un Mondo Migliore (A Better Life, A Better World)
• 2016: Lancio dei sistemi Hi-Fi All-In-One Premium “OTTAVA”
• 2016: Lancio del lettore Blu-Ray Ultra HD UB900
• 2017: Lancio della TV OLED 4K
• 2017: Lancio del giradischi direct drive SL1200G
• 2017: Lancio dell’altoparlante con comandi vocali GA10

Download documenti


Scarica il comunicato stampa (versione PDF)