LUMIX Brand Site

LUMIX STORIES

"Non possiamo sopravvivere senza la natura" - Joakim Odelberg


Svalbard
LUMIX GH5 con LEICA DG VARIO-ELMAR 100-400 mm/F4-6.3 ASPH. /POWER O.I.S.(H-RS100400)
1/4000 sec, F4.4, ISO 200

Squalo
LUMIX GH4 con LUMIX G VARIO 7-14 mm/F4 ASPH.(H-F007014)
1/250 sec, F7.1, ISO 200

Pantanal
LUMIX GH5 con LEICA DG VARIO-ELMAR 100-400 mm/F4-6.3 ASPH. /POWER O.I.S.(H-RS100400)
1/100 sec, F6.3, ISO 200

Gorilla di montagna
LUMIX GX8 con LUMIX G VARIO 100-300 mm/F4-5.6 II/POWER O.I.S.(H-FSA100300)
1/160 sec, F4.7, ISO 800

Orso bruno
LUMIX GM1 con LUMIX G VARIO 7-14 mm/F4 ASPH.(H-F007014)
1/250 sec, F6.3, ISO 800

Svedese, Joakim Odelberg è fotografo faunistico e subacqueo nonché cineasta ambientalista che ha coperto diverse storie sull'inquinamento marino e altre importanti questioni relative all'ambiente. Le sue immagini rivelano la bellezza e lo splendore della vita marina e del mondo naturale. Fotografo LUMIX, Joakim condivide con noi la sua passione e le sue prime impressioni della LUMIX G9.

Il desiderio di sensibilizzare le persone sui problemi ambientali e relativi al benessere degli animali è stato il motivo che l'ha spinto a diventare fotografo. "Tutto è iniziato con i problemi relativi al mondo marino che ho incontrato quando facevo l'istruttore di immersione. Volevo che le persone fossero in grado di conoscere quello che io vedevo. Con le mie foto posso raggiungere le persone. Spero che, quando le vedranno, non solo vedranno il ritratto del problema, ma prenderanno coscienza del valore e dell'importanza della natura. Dobbiamo capire che non possiamo sopravvivere senza la natura e la biodiversità; tuttavia, la natura può sopravvivere senza di noi", spiega Joakim.

È difficile capire qualcosa che non ci sta vicino. La fotografia faunistica ambientalista offre una più ampia e stimolante prospettiva. È una finestra su un altro luogo o sulla prospettiva di un'altra creatura. È un modo di creare empatia con la fauna e cercare di capirne la situazione critica. Sono cresciuto sulla costa occidentale della Svezia, e la mia passione per la natura viene da lì. Ogni estate andavamo in barca a vela lungo la costa e il mio rapporto con l'oceano cresceva di anno in anno. Ho ricevuto la mia prima maschera da sub ancora prima di saper nuotare. Era una finestra su un mondo eccitante e fantastico. Ho ottenuto il mio primo certificato gratuito all'età di 10 anni e da allora non ho mai smesso di fare immersioni. Non mi ci è voluto molto per capire che tutto era collegato, e il mio amore per la vita marina ben presto si esteso a tutta la flora e la fauna selvatiche.

Oggi fotografo principalmente con la fotocamera LUMIX G9. La prima volta che ho preso in mano la fotocamera ho notato subito il suo design ergonomico. L'impugnatura è facile da afferrare e, poiché devo trasportare l'apparecchio in lunghi tragitti e per lunghi periodi di tempo, ciò è estremamente importante per me. Tutti i pulsanti sono ben posizionati e amo in particolar modo il pulsante di messa a fuoco ottimizzata, una caratteristica totalmente nuova. Con una leggera pressione posso ingrandire la zona di messa a fuoco e assicurarmi che la messa a fuoco sia dove io desidero. Ciò è utilissimo quando si usano teleobiettivi nella giungla e si deve eseguire la messa a fuoco attraverso alberi o fogliame. 
Ho utilizzato svariate fotocamere LUMIX prima, e credo che questo nuovo apparecchio sarà molto apprezzato da chi viaggia e da fotografi che lavorano in esterni. È infatti dotato di tutte le importanti caratteristiche per esterni quale la resistenza agli agenti atmosferici, combinate con velocità burst ad alte prestazioni o scatti con risoluzione simile a quella ottenibile in studio in formato RAW. Per questo motivo la fotocamera è estremamente versatile e flessibile, e può essere usata in qualsiasi situazione. Il compagno di viaggio perfetto…

Joakim Odelberg

Joakim Odelberg

Joakim Odelberg usa la fotografia per sensibilizzare le persone sulle incredibili specie che popolano il pianeta e promuoverne il rispetto.
Tutto è iniziato durante la sua prima esperienza di immersione con una razza in Thailandia, "È stata una delle più belle esperienze che abbia mai avuto", dice.
[instagram] @joakimodelberg